Servizi ed Extra

La Sanità: l'antica Anima di Napoli

12.00 EUR (Par personne, par jour)

L’antica Necropoli di Napoli, il Quartiere Sanità, è più popolare di Napoli e anche uno dei più affascinanti e più ricco di storia.

Percorreremo le vie principali e ci fermeremo nei posti di maggior interesse. Il tour inizia da PORTA SAN GENNARO, la porta più antica di Napoli. Dopodiché ci inoltreremo in questo meraviglioso quartiere, assaporando le diverse epoche storiche che qui, come in nessun altro luogo di Neapolis, hanno lasciato delle tracce indelebili.
Dai settecenteschi Palazzo dello Spagnolo e Palazzo San Felice, ad una delle massime espressioni del barocco napoletano, la Chiesa di Santa Maria alla Sanità che custodisce le Catacombe di San Gaudioso. Poi ci spingeremo fin dentro le viscere di un’antica cava di tufo che oggi ospita il Cimitero delle Fontanelle, volto incontrastato della Partenope esoterica.

NAPOLI ATTRAVERSO I CINQUE SENSI

23.00 EUR (Par personne, par jour)

 

Offriremo una maniera alternativa di esplorare la città, facendo vivere a chi partecipa una vera esperienza sensoriale.

Come? Attraverso i cinque sensi! Non c’ è altro modo per visitare una città come Napoli.

Iniziamo il nostro viaggio sensoriale accompagnati dal simbolo di fortuna in città, ma ricordiamoci che uno dei 5 sensi sarà con noi sempre: l’Udito. Napoli è “udito”… musica, rumori, lingua napoletana, brusio continuo.. Ma con qualche sorpresa per voi!

Tatto: i tre teschi della fortuna basta toccare uno o tutti tre basta che il numero sia dispari, è una leggenda Napoletana. Il mezzo busto di Pulcinella.

Gusto & Olfatto: siamo nella strada più famosa per la bontà delle sue pizze! C’è l'imbarazzo della scelta tra pizzerie, ristoranti, sapori e odori. Sosta per gustare la tipica pizza Napoletana a cui seguirà un po’ di dolcezza

Vista: cosa c'è di meglio di concludere tutti i cinque sensi ammirando le strada più famosa di Napoli, San Gregorio ascoltando le storie e le particolarità di questa antica arte. Statue tradizionali e legate alla contemporaneità, presepi e oggetti portafortuna. Ma anche odore: del sughero, della terracotta, udendo i rumori causati dalla folla e dai commercianti e dai loro strumenti che incidono le statue.

Si termina con il gusto e l'olfatto ancora una volta: assaggiare ed odorare il profumo del caffè rigorosamente in tazza bollente.. attenzione alle 3 C!